Bonus Facciate 2021
 
01 MarNews

 

Bonus Facciate 2021: i requisiti per richiederlo


Tra i vari bonus casa prorogati per l’anno in corso, oltre al Superbonus 110, al bonus mobili ed al bonus verde, vi è anche il bonus facciate 2021: un’agevolazione fiscale che riguarda chi realizza interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti.
Ci sono però determinati requisiti e paletti per richiederlo, come da aggiornamenti presenti nell’ultimo vademecum dell’Enea.
Entriamo nel dettaglio e vediamo insieme quali sono.

Bonus facciate 2021: cos’è

Il bonus facciate 2021 consiste in una detrazione d’imposta del 90%, da ripartire in 10 quote annuali, per interventi finalizzati al recupero o al restauro della facciata esterne di edifici già esistenti, di qualsiasi categoria catastale. Sono ammessi alla detrazione esclusivamente i lavori sulle strutture opache verticali della facciata, su balconi o su ornamenti e fregi. Si può richiedere il bonus anche i lavori di sola pulitura o tinteggiatura esterna.
Sono invece esclusi dal bonus facciate 2021 i lavori effettuati sulle facciate interne dell’edificio, se non visibili dalla strada o da suolo ad uso pubblico.

L’agevolazione, già includente le spese documentate sostenute nell’anno 2020, è stata estesa anche alle spese sostenute nell’anno in corso dalla legge di bilancio 2021. Non c’è un limite massima di spesa ammissibile, ma il costo sostenuto e oggetto di detrazione deve essere congruo al valore degli interventi eseguiti.

Bonus facciate 2021: per quali edifici?

Come già anticipato, nel bonus facciate 2021 rientrano gli edifici di qualsiasi categoria catastale e qualsiasi destinazione d’uso. Gli immobili devono essere “esistenti”, ossia accatastati o con richiesta di accatastamento in corso. Possono essere condominiali o edifici costituiti da una singola unità immobiliare.

Attenzione: il bonus facciate 2021 spetta esclusivamente per i lavori effettuati su immobili ubicati nelle zone A e B, o in zone a queste assimilabili.

• Le zone A comprendono le parti del territorio interessate da agglomerati urbani che rivestano carattere storico, artistico e di particolare pregio ambientale o da porzioni di essi, comprese le aree circostanti, che possono considerarsi parte integrante, per tali caratteristiche, degli agglomerati stessi;

• Le zone B comprendono le parti del territorio totalmente o parzialmente edificate, diverse dalle zone A. Si considerano parzialmente edificate le zone in cui la superficie coperta degli edifici esistenti non sia inferiore al 12,5% (un ottavo) della superficie fondiaria della zona e nelle quali la densità territoriale sia superiore 1,5mc/mq.

Bonus facciate 2021: chi può accedere all’agevolazione

Possono accedere al bonus facciate 2021 tutti i contribuenti che possiedono un diritto reale sulle unità immobiliari oggetto di intervento.

Per le spese sostenute negli anni 2020 e 2021, i contribuenti, in alternativa all’utilizzo diretto della detrazione fiscale, possono optare:

- per la cessione del credito;

- per lo sconto in fattura.

Bonus facciate 2021: requisiti tecnici dell’intervento

L’intervento per cui si richiede il bonus facciate 2021 deve essere finalizzato al “recupero o restauro” della facciata esterna e riguardare le strutture verticali opache della stessa (facciate sull’intero perimetro esterno o interne visibili dalla strada o da suolo ad uso pubblico). Deve inoltre configurarsi come un intervento influente dal punto di vista termico ovvero che interessa il rifacimento dell’intonaco per oltre il 10% della superficie disperdente lorda complessiva dell’edificio.

Mediem Agency, marchio unico per il mercato immobiliare, continuerà a tenervi aggiornati tramite la sezione news di questo sito e la sua pagina Facebook su opportunità e agevolazioni fiscali legate al mondo casa.

 

« Torna all'archivio

Scegli come vendere casa
con noi puoi rilassarti
a ZERO PROVVIGIONI
.

Seguici sui nostri canali Social
Facebook Instagram Linkedin
© 2021 - Mediem Agency S.r.l. - V.le Beatrice d'Este 3/a - Milano - Cap. Soc. € 10.000 i.v. - P.IVA, C.F., R.I. di MI 08859990155 - REA di MI 1251042 - Privacy Policy - Cookie Policy