Prezzi Case a Milano
 
06 DicNews

 

Prezzi case a Milano: fino a 13mila al metro quadro nel quadrilatero


Milano si conferma una città dal grande appeal per il mercato immobiliare. Nel capoluogo lombardo si registra infatti il picco massimo di crescita di prezzi, con +4,1% su base annua, rispetto al +1,6% di media nazionale.

Ma che evoluzione registrano, quartiere per quartiere, i prezzi delle case a Milano? Scopriamolo subito.

Prezzi case a Milano: boom del Quadrilatero

Il Quadrilatero della moda fa registrare un vero record per i prezzi delle case a Milano: nella zona più lussuosa della città, si va da 10.800 a 13.700 euro al metro quadro per il nuovo/ristrutturato.

Sul podio anche le zone di Brera, Centro Storico e Magenta. Nel caso di Brera, le quotazioni raggiungono gli 11.500 euro al metro quadro. Per comprare un immobile di pregio nel Centro Storico bisogna sborsare fino a 9.050 euro al metro quadro. Nell’area Magenta-Pagano-Castello, si trovano soluzioni che arrivano a 9.600 euro al metro quadro.

Sugli scudi anche la zona Palestro/Duse, con immobili che raggiungono quotazioni importanti (fino a 10.300 euro al metro quadro) nel caso di appartamenti nuovi/ristrutturati.

Prezzi case a Milano: in aumento i valori per la zona Ticinese

In crescita i prezzi delle case a Milano zona Ticinese, con una media di 6200 euro al metro quadro. In zona Bocconi, le quotazioni vanno da 3850 al metro quadro per la tipologia media a 4650 euro al metro quadro per contesti signorili in buono stato.

In zona San Gottardo e Navigli, la quotazione media per immobili in buono stato è di 5500 euro al metro quadro. Più contenuti i prezzi della zona Solari-Tortona, dove l’usato signorile in buono stato si attesta sui 4600 euro al metro quadro.

Prezzi delle case a Milano: Pagano sugli scudi

Pagano si conferma una zona di grande appeal per l’immobiliare. I prezzi per abitazioni signorili in buono stato qui raggiungono 7500 euro al metro quadro.

Leggermente più contenuti i prezzi in zona Amendola-De Angeli: fino a 6450 euro al metro quadro.
Più abbordabile, ma in continua crescita, la zona Portello-Fiera: le quotazioni per l’usato in buono stato qui si aggirano su 3900 euro al metro quadro.

Prezzi delle case a Milano: a Garibaldi si toccano i 7500 euro al metro quadro

I prezzi delle case a Milano toccano picchi importanti anche in zona Garibaldi: qui si va dai 7000 euro al metro quadro per l’usato signorile in buono stato ai 7500 euro per l’ottimo stato.
Nella vicina Isola, valori stabili attorno ai 6300 euro al metro quadro.

Tra i 6200 e i 7350 euro al metro quadro le quotazioni per un appartamento in zona Sempione-Arco della Pace.
In crescita anche il quartiere Buenos Aires-Porta Venezia: fino a 5500 euro al metro quadro per il buono stato, mentre l’ottimo stato registra quotazioni tra i 5500 e i 6500 euro al metro quadro. Più abbordabile la zona Buenos Aires-Loreto che arriva massimo a 5250 euro al metro quadro per l’ottimo stato.

Prezzi delle case a Milano: i quartieri periferici

Tra i quartieri periferici, la crescita maggiore è di Nolo, con quotazioni intorno ai 2700-3300 euro al metro quadro per abitazioni in buono stato.
La zona che registra i prezzi più contenuti è la periferia Nord-Ovest: in zona Certosa-Villapizzone le quotazioni vanno da 1600 a 2100 euro al metro quadro.

Valori più alti per la zona Lambrate (intorno a 4000 euro al metro quadro per appartamenti signorili) e Città Studi (4800 euro al metro quadro in ottimo stato).
Nella periferia sud, cresce leggermente la zona Barona-Famagosta con una media di 2400 euro al metro quadro per l’usato medio in buone condizioni.

 

« Torna all'archivio

Scegli come vendere casa
con noi puoi rilassarti
a ZERO PROVVIGIONI
.

Facebook Instagram Linkedin YouTube
© 2022 - Mediem Agency S.r.l. - V.le Beatrice d'Este 3/a - Milano - Cap. Soc. € 10.000 i.v. - P.IVA, C.F., R.I. di MI 08859990155 - REA di MI 1251042 - Privacy Policy - Cookie Policy