2 Nov 2020 Marketing

 

Vuoi vendere casa in tempi brevi? Segui questi 3 suggerimenti


Vendere casa è un'operazione tutt'altro che facile, a volte anche complessa. Attenzione: non abbiam detto complicata. "Le parole sono importanti", si diceva nel film 'Palombella Rossa' del grande Nanni Moretti.

Una cosa complessa è tale perché composta da una molteplicità di parti interdipendenti tra loro. In questo senso, una compravendita immobiliare è senza dubbio complessa, perché ha a che fare con la domanda e con l’offerta, con il valore dell’immobile, con la sua collocazione geografica e con la sua opportuna valorizzazione: tutta una serie di variabili che è compito di un’agenzia immobiliare mettere insieme per raggiungere l’obiettivo. Non necessariamente, tuttavia, la stessa operazione immobiliare è anche complicata.

Lo diventa nel momento in cui si guarda alla vendita da una prospettiva sbagliata, tipica dei non addetti ai lavori. Magari hai messo in vendita la tua casa da mesi, hai iniziato a pubblicare qualche annuncio sui vari portali immobiliari e hai mandato un messaggio su whatsapp ai tuoi amici per fare passaparola.

Dopo qualche settimana, dovrebbero esserti arrivate le prime richieste di informazione e le relative visite. Ma nessuno dei potenziali acquirenti ti ha più fatto sapere nulla. O peggio: dopo mesi dalla messa in vendita, non hai ancora ricevuto risposte concrete ai tuoi annunci.

È chiaro che a questo punto, chiunque inizierebbe a pensare: “Non riuscirò a vendere casa. Forse c’è troppa crisi a causa della pandemia e la situazione si sbloccherà tra qualche anno”. Eppure le attività di compravendita immobiliare non si sono fermate, nonostante la crisi sanitaria ed economica dovuta al Covid-19. I mercati sono più prudenti, ma i contatti di potenziali acquirenti che arrivano in questo periodo sono più selezionati e di conseguenza più concreti.

Quindi fermati un attimo, esci dal mood negativo e analizza la situazione da capo. Quali azioni hai messo in campo finora per raggiungere l’obiettivo? Come sosteneva un certo Albert Einstein “non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose”.

1. Hai fatto un’analisi di mercato?

Uno dei principali e più comuni errori che si commettono quando si vende casa da privato, è non fare un’analisi preliminare di mercato rispetto all’immobile (il nostro prodotto) che si intende mettere in vendita.
In cosa consiste?

In primis: hai studiato i tuoi competitor? Ci sono altri immobili in vendita nella tua zona o sei l’unico venditore? Se (come è assai probabile) non sei il solo, quale prezzo di vendita stanno proponendo i tuoi concorrenti? E come promuovono il proprio immobile? Hai individuato il prezzo medio al mq delle case nella tua specifica zona?

A questa prima valutazione analitica, ne segue una strategica: qual è il prezzo giusto del tuo immobile? Stabilirlo non è così scontato. Devi infatti valutare non solo il prezzo dal tuo punto di vista, ma anche agli occhi dell’acquirente. Ad esempio, Mediem Agency con la sua StimaMediem – che rientra in una più ampia strategia di marketing immobiliare – elabora i dati di mercato della tua zona negli ultimi sei mesi, stimando così il valore minimo, medio e massimo del tuo immobile.

2. Stai valorizzando al meglio il tuo immobile?

Una volta analizzato il mercato e stimato il giusto valore del tuo immobile, dovresti preoccuparti di valorizzarlo al meglio e renderlo il più appetibile possibile agli occhi dell’acquirente. Come fare? Se la casa è già in buono stato e non necessita di ristrutturazioni, tutto ciò che devi fare rientra nel campo dell’home staging: hai cioè sistemato e allestito la casa correggendone i difetti, arredandola al meglio e creando un’atmosfera adeguata alle visite? Hai fatto un servizio fotografico di qualità, in grado di esaltare i punti di forza dell’immobile e di attirare lo sguardo?
Considera che basta pubblicare delle foto poco professionali e di scarsa qualità per perdere tante opportunità sul web.

Se hai necessità di supporto in questo campo, abbiamo un servizio su misura: si tratta di ProgettoCasa Mediem, il programma di ristrutturazione o valorizzazione di un immobile a seconda delle tue esigenze. Potrai richiederci una consulenza di home staging virtuale o un servizio di home staging fisico.

 

3. Stai promuovendo il tuo immobile in modo efficace?

Ammesso che tu possa finalmente spuntare i primi due passaggi dalla checklist, ne sorge un altro non meno importante: mettendo in vendita il tuo immobile, hai lanciato un piano di marketing e promozione efficace e multicanale o ti sei limitato a qualche annuncio su un paio di portali o sui social?

Hai scritto gli annunci in modo adeguato, valutando il tuo target di riferimento, con un bel titolo e mettendo ben in evidenza tutti i punti di forza della casa? Ti stai inoltre occupando di rinnovare di volta in volta gli annunci, testando e cambiandoli in base ai risultati?

Noi di Mediem Agency ad esempio mettiamo in campo una massiccia strategia promozionale che prende il nome di PromoMediem e rientra nei nostri esclusivi strumenti di marketing immobiliare.
PromoMediem è un mix che include pubblicità (sui portali immobiliari e campagne digital), attività di promozione destinate ad un bacino ampio e attività di direct marketing più mirate, oltre a home book, brochure immobiliari, servizi fotografici professionali, virtual tour e non solo.

Ora hai tutti gli elementi per rivedere la tua strategia di vendita casa e provare ad apportare le giuste correzioni per attirare potenziali acquirenti. Hai ancora bisogno di supporto? Richiedici una valutazione gratuita qui: in base alle caratteristiche del tuo immobile ti forniremo una stima del valore e riceverai una proposta ad hoc per vendere la tua casa in tempi brevi, al miglior prezzo e a ZERO provvigioni.

« Torna all'archivio

 

Seguici sui nostri canali Social
Facebook Instagram Linkedin
© 2021 - Mediem Agency S.r.l. - V.le Beatrice d'Este 3/a - Milano - Cap. Soc. € 10.000 i.v. - P.IVA, C.F., R.I. di MI 08859990155 - REA di MI 1251042 - Privacy Policy - Cookie Policy