Case di lusso a Milano
 
3 Ott 2022 News

 

Case di lusso a Milano: boom del mercato sotto la Madonnina


Il mercato immobiliare delle case di lusso si conferma in grande crescita a Milano, a dispetto degli effetti post-pandemici e dei timori delle conseguenze del conflitto russo-ucraino sul settore real estate.

Il capoluogo lombardo non solo è stato tra le prime città in Italia a riprendersi dalla crisi del Covid-19, con un mercato residenziale estremamente dinamico e prezzi delle case costantemente in crescita, ma fa anche registrare un aumento delle compravendite di immobili di lusso che lo fanno brillare sul podio delle principali città europee per capacità di attrarre investimenti immobiliari, soprattutto dall’estero.

Secondo le previsioni, il mercato delle case di lusso a Milano è crescerà del 12,6% alla fine del 2022 rispetto all’anno precedente, con poco più di 30.000 compravendite totali fra abitazioni usate e nuove. L’analisi è prodotta dalla società Vincenzo Monti Prestige.

Il fatturato del mercato immobiliare di pregio milanese ha registrato un volume di scambi a fine primo semestre 2022 per circa 446 milioni di euro con una crescita del +8,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Case di lusso a Milano: la domanda supera l’offerta

Il mercato delle case di lusso a Milano registra buoni numeri su tutti i fronti: la prima metà del 2022 ha visto infatti una domanda di acquisto molto attiva sia nella fascia prime (quella che include immobili di valore fino a 2 milioni di euro) sia nella fascia top prime (immobili di valore oltre i 2 milioni di euro).

La domanda supera di gran lungo l’offerta, che è in diminuzione. Non a caso i prezzi di vendita continuano a correre. Ma la crescita dei prezzi non scoraggia gli investitori esteri, che hanno le idee molto chiare: chi investe sul mercato immobiliare milanese vuole trovare un prodotto ristrutturato, pronto e abitabile da subito. Non importa che si tratti o meno di nuove costruzioni. Cercano grandi appartamenti di almeno 200-250 metri quadri, agli ultimi piani, con ampi terrazzi e spazi aperti.

I principali paesi di provenienza sono Stati Uniti, Germania e Gran Bretagna. Seguono gli investitori russi, svizzeri, francesi, canadesi, belgi, israeliani e olandesi. Si tratta non solo, come è ovvio, di benestanti, ma in gran parte di top manager che hanno già casa nelle principali piazze finanziarie europee. Oltre che dalla piazza milanese, sono attratti dalle agevolazioni fiscali previste per gli stranieri che scelgono la residenza in Italia.

Quanto costa una casa di lusso a Milano?

Ma quanto costa ad oggi acquistare una casa di lusso a Milano? Sulla base delle transazioni effettuate, il prezzo medio per le abitazioni di lusso nel capoluogo lombardo si attesta a 11.200 euro al metro quadro. Rispetto al 2021, la crescita dei prezzi medi è stata del 4,3%.
Un appartamento di lusso di 100 mq vicino al centro città può dunque avere una stima immobiliare di 1.120.000 euro.

Il top si registra al Quadrilatero della Moda, con un prezzo medio di 13.550 euro al metro quadrato con punte di 17.600.

I tempi medi di vendita si sono leggermente alzati rispetto all’anno scorso, passando da meno di cento giorni (97) a 110 giorni.

Immobili di lusso a Milano: le zone più gettonate

Quali sono le zone più gettonate da chi compra immobili di lusso a Milano? La ricerca si concentra soprattutto sulle zone iconiche della città, quelle che hanno esportato e reso famoso il “brand” Milano in tutto il mondo: Quadrilatero della Moda, via Montenapoleone, via della Spiga, Brera, corso Venezia, corso Magenta.

In questo senso, il settore della moda funziona molto bene da traino per gli investimenti dall’estero, in crescita del 10% rispetto al primo semestre del 2021.

Abitazioni di lusso: Milano brilla a livello europeo

Da capitale della moda a capitale dell’immobiliare di pregio, il passo è breve. I dati del 2022 confermano infatti le previsioni del rapporto ‘A star is born – Milano guarda oltre: ambizioni di una città’, presentato nel 2019 da Scenari Immobiliari. Secondo questa analisi, il capoluogo lombardo sarà in grado di attrarre 13,1 miliardi di investimenti immobiliari entro il 2029.

Un giro d’affari davvero notevole, che catapulta Milano al primo posto della classifica europea relativa agli investimenti immobiliari previsti entro i prossimi 10 anni. La città meneghina si posiziona infatti davanti a Monaco (10,2 miliardi), Stoccolma (9,5), Dublino (9,1) e Madrid (8,7).

MEDIEM AGENCY PUO’ AIUTARTI A COMPRARE E VENDERE CASA
 

comprare casa vendere casa

« Torna all'archivio

 

 

© 2022 Mediem S.r.l. - Cap. Soc. € 10.000 i.v. - P.IVA, C.F., R.I. di MI 05203120968 - REA di MI 1803191 - Privacy Policy - Cookie Policy