Annuncio immobiliare
 
22 NovGuide

 

Come scrivere l’annuncio immobiliare perfetto?
Segui i nostri 3 consigli


Per chiunque intenda vendere casa, uno degli strumenti imprescindibili è senza dubbio l’annuncio immobiliare. Pubblicare un annuncio immobiliare perfetto e accattivante è alla base di una strategia di vendita che ti consentirà di raggiungere l’obiettivo riducendo i tempi, evitando contatti indesiderati e attirando al contrario potenziali acquirenti realmente interessati al tuo prodotto.

Un annuncio immobiliare perfetto e ben confezionato, da distribuire sui principali portali immobiliari online e non solo, rappresenta infatti un vero e proprio bigliettino da visita per chi intende vendere casa.
Nota bene: come scriveva Oscar Wilde, “non c’è una seconda occasione per fare una buona prima impressione”.

Vorresti scrivere l’annuncio immobiliare perfetto? Ti aiutiamo noi!
Segui i consigli degli esperti di Mediem Agency e sarai pronto a pubblicare un annuncio immobiliare a prova di agente.

1. Annuncio immobiliare perfetto: una questione di immagine

Si dice che l’abito non fa il monaco. Sarà vero? Di certo così non è per gli annunci immobiliari. Potrai infatti scrivere l’annuncio immobiliare più accattivante del mondo, ma se non hai delle belle foto che catturino l’attenzione del potenziale acquirente tra la miriade di proposte presenti online, nessuno mai lo leggerà.

Il nostro consiglio è quello di valorizzare l’immobile con attività di home staging, esaltarne i pregi e infine organizzare uno shooting fotografico ad hoc per mostrare la casa con fotografie accattivanti. La fotografia immobiliare è in grado di trasformare delle semplici immagini in strumenti di vendita potentissimi. Se hai del buon materiale fotografico, sei già a metà strada per pubblicare un annuncio immobiliare perfetto.

2. Annuncio immobiliare perfetto: l’importanza del titolo

Qual è il secondo strumento che cattura l’attenzione dopo le immagini? Senza dubbio, il titolo. In pochissimi secondi, sul web si disputa l’ardua battaglia dell’attenzione. Siamo bombardati quotidianamente da input, informazioni e inserzioni, per cui qualsiasi comunicazione, per essere efficace, deve essere chiara, diretta, accattivante, mirata. Il tutto in pochissimi caratteri!

Tieni presente che il titolo di un annuncio immobiliare, oltre che per catturare l’attenzione, serve anche per scremare il target: se ad esempio stai vendendo un ampio quadrilocale, sarebbe inutile indurre una persona, ad oggi interessata ad acquistare solo monolocali o piccoli tagli, a scoprire di più in merito alla tua proposta.

Quali elementi deve quindi contenere il titolo di un annuncio immobiliare perfetto? Essenzialmente tre:

A. Tipologia dell’immobile (es. villa, casa indipendente, attico, loft, appartamento, ufficio, ecc.)

B. Zona dell’immobile (città, quartiere, se in grande città specificare la via)

C. Aggettivo o qualità caratterizzante: qual è la caratteristica che valorizza di più il tuo immobile? Spesso viene evidenziata nel sottotitolo. Esempi: ampio, spazioso, luminoso, elegante, completamente ristrutturato, con terrazzo, con giardino, con vista panoramica, ecc.

3. Annuncio immobiliare perfetto: sii chiaro ed esaustivo

Passiamo adesso al testo vero e proprio. Un annuncio immobiliare perfetto deve annoverare tutte le caratteristiche della casa in vendita, in modo chiaro ed esaustivo. Senza dilungarsi troppo: descrivi l’immobile in modo analitico, mettendo ben evidenza i punti di forza che potrebbe destare interesse nel potenziale acquirente. Il che non significa fare descrizioni “copia e incolla” degli altri annunci: cerca di personalizzare il più possibile, in modo che la tua proposta possa spiccare ed emergere rispetto alle altre. Ovviamente, attenzione all’ortografia e alla punteggiatura.

Ecco le informazioni che dovresti inserire in un annuncio immobiliare:

• Superficie dell’immobile.

• Stato dell’immobile.

• Piano ed eventuale ascensore.

• Zona (evidenziare gli aspetti positivi della zona in cui è ubicato l’immobile, es. se è centrale, se è in zona tranquilla o periferica, immersa nel verde, a pochi chilometri da mare/montagna o centro città, ecc)

• Numero di vani, camere, servizi, eventuale cucina abitabile.

• Spazi aperti (giardino, terrazzo, balcone, ecc)

• Pertinenze (posto auto, garage, cantina, ripostiglio, solaio, ecc).

• Finiture.

• Eventuali impianti presenti (riscaldamento, climatizzazione, domotica, antifurto).

Attenzione: ci sono delle informazioni che per legge devi inserire in un annuncio immobiliare. Una di queste è l’Indice di Prestazione Energetica: il parametro che esprime il consumo totale di energia primaria utilizzata dallo stabile per la climatizzazione e che determina la classe di efficienza energetica dell’immobile. Puoi trovare questo indice sull’APE (Attestato di Prestazione Energetica).

Last but not least, tra le informazioni fondamentali di un annuncio immobiliare perfetto rientra ovviamente il prezzo di vendita. In questo caso, la “partita” si gioca sulla giusta valutazione dell’immobile, che deve tener conto di diverse caratteristiche oggettive (ubicazione, zona, metratura, tipologia, stato dell’immobile in primis) e di un’attenta analisi di marketing che elabori i dati di mercato della zona negli ultimi sei mesi.

Vorresti ricevere una valutazione gratuita online del tuo immobile e scoprire come venderlo al miglior prezzo? Richiedila subito in pochi clic.

 

« Torna all'archivio

Scegli come vendere casa
con noi puoi rilassarti
a ZERO PROVVIGIONI
.

 

© 2022 - Mediem Agency S.r.l. - V.le Beatrice d'Este 3/a - Milano - Cap. Soc. € 10.000 i.v. - P.IVA, C.F., R.I. di MI 08859990155 - REA di MI 1251042 - Privacy Policy - Cookie Policy